E’ stata rilasciata la nuova versione di Threat Detection and Response TDR 5.4 che introduce due nuove funzionalità per migliorare la gestione e sicurezza di base.watchguard threat detection and response

Innanzitutto, questa versione include una nuova funzionalità di Reimpostazione account che consente agli amministratori di reimpostare qualsiasi o tutti gli elementi di una configurazione TDR alle impostazioni predefinite e rimuovere domini, dispositivi e indicatori dal proprio account TDR. Questa funzione è utile quando si desidera riconfigurare in uno stato “di fabbrica” ​​o quando si desidera avere un ambiente pulito durante l’esecuzione di PoC nella fornitura di demo di prodotti. Dal punto di vista della conformità GDPR, questa funzione consente agli amministratori di garantire alle organizzazioni che desiderano esercitare il diritto all’oblio di essere completamente rimosse dalla piattaforma.

Inoltre, questa versione offre una funzionalità di sicurezza semplice ma necessaria in merito all’aumento dell’efficacia del sensore sull’endpoint. Indipendentemente dal modo in cui amministratori e dipartimenti IT configurano i laptop e le workstation dei loro utenti, ad esempio fornendo i diritti di amministratore degli utenti o meno, TDR consente agli amministratori di proteggere direttamente il sensore sull’endpoint. TDR fornisce ora funzionalità, indipendentemente dalle autorizzazioni di sistema, per controllare se il sensore sull’endpoint può essere modificato o disinstallato.

Entrambe queste nuove funzionalità possono essere configurate centralmente tramite il portale TDR.

Per informazioni sulle soluzioni WatchGuard di sicurezza e sulla funzionalità Threat Detection and Response contattaci compilando in modulo, verrai ricontattato al più presto da uno specialista che ti fornirà tutte le informazioni di cui hai necessità